Foggia calcio un rigore generoso nega la vittoria

Featured Video Play Icon

Foggia Pescara alla fine termina in pareggio, 1 a 1 con un goal per tempo. Un Foggia in palla che ha messo in netta difficoltà la squadra di Pillon. Avrebbe potuto vincere se Iemmello e company non avrebbero sprecato le numerose palle goal per chiudere l’incontro a proprio favore. La differenza tra la gara di andata e quella di ritorno nell’equilibrio tra le due squadre è stato il rigore assegnato. All’andata Galano la sbagliato, nella gara di ritorno Mancuso ha realizzato il penalty. Un rigore generoso che salva il Pescara dalla seconda sconfitta consecutiva. Il Foggia butta al vento una vittoria che sarebbe stata meritata e fondamentale per la stagione e per la salvezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.