Serie A Cagliari-Lazio 1-2. I capitolini rispondono al successo della Dea.

Featured Video Play Icon

La Lazio torna a vincere e torna pure ad offrire una discreta prestazione dopo il k.o. con l’Atalanta che aveva spezzato i sogni Champions e gettato nello sconforto l’intero ambiente biancoceleste. Tre punti molto importanti, non tanto per la classifica (ma anche per quella perché tengono aperto il discorso settimo posto) quanto proprio per la finale di Coppa di mercoledì. Alla quale la squadra di Inzaghi arriva con il morale e le gambe giusti. Il Cagliari, invece, perde ancora dopo la sconfitta con code polemiche di Napoli (e prima della partita il pubblico della Sardegna Arena inscena una panolada di protesta contro gli arbitri). Una sconfitta che, se si fosse a metà campionato e con la situazione ancora in bilico, sarebbe molto grave , in sé e per il modo in cui è maturata. Ma i sardi, ormai, il traguardo salvezza l’hanno virtualmente raggiunto, anche se per la matematica manca ancora un punto. E certe prestazioni (buona la reazione dei padroni di casa solo nei minuti finali) vanno anche comprese.