Serie A Genoa-Milan 1-2. Giampaolo di rigore salva la panchina

Il Genoa precipita nel dramma, mentre il Milan si rianimano, ritrovando il successo dopo tre sconfitte consecutive. Reina da colpevole per il gol dell’uno a zero genoano a eroe per il rigore parato a Schone nel recupero della ripresa. L’1-2 finale del Ferraris racconta di un Grifone che s’illude del riscatto per il breve spazio di una dozzina di minuti, quanto passa fra il gol di Schone su punizione a fine primo tempo  e la rete di Theo Hernandez che in avvio di ripresa restituisce ai rossoneri la fiducia perduta, prima del gol decisivo di Kessié su rigore (mani di Biraschi, poi espulso, rilevato dalla Var). Ora diventa fortemente a rischio la posizione di uno sfortunato Andreazzoli, che paga soprattutto lo scarso rendimento in termini di risultati, anche se la malasorte ha avuto un peso importante.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.