Serie A Prima giornata da urlo : falli inesistenti,nuove regole,vittorie larghe e pareggi assurdi!

Tra il 24 e il 25 agosto è iniziata la Serie A. La prima partita è stata Parma-Juventus, che è stata decisa da un gol di Chiellini, e con un gol di Ronaldo annullato ( a causa delle nuove regole). Per me questa partita è stata poco attraente, poichè tutte e due le squadre non hanno dato il massimo dell’impegno. La seconda partita è stata Fiorentina-Napoli  (finita 3-4) che, come dicevo nello scorso articolo, è stata avvincente, ma con errori arbitrali incredibili. La terza partita è stata Udinese-Milan, finita 1-0. Per me questa partita è stata abbastanza brutta poichè Giampaolo ha schierato giocatori in posti sbagliati. Vorrei aggiungere anche che ci sono stati due falli di mano non dati, rispettivamente uno per il Milan evidentissimo, e uno per l’Udinese. La quarta partita è stata Cagliari-Brescia, finita 0-1. Per me questa partita è stata poco interessante a causa delle poche azioni di tutte e due le squadre. Alfredo Donnarumma si è sbloccato, dopo il suo gol annullato per fuorigioco. La quinta partita è stata Spal-Atalanta,finita 2-2. Per me questa partita è stata avvincente per il colpo di scena dell’Atalanta, ossia quello di pareggiare un 2-0. La sesta partita è stata Roma-Genoa, finita 3-3. Per me questa partita è stata magnifica, per i botta e risposta fra le due compagini. La settima partita è stata Hellas-Bologna, finita 1-1. Per me la partita è stata lentissima, ma la botta su punizione di Veloso è stata elettrizzante. L’ottava partita è stata Sampdoria-Lazio, finita 0-3. Per me questa partita è stata stupenda, per il miracolo della Lazio a Genova, ossia quella di fare 3 gol come ospiti. La nona partita è stata Torino-Sassuolo, finita 2-1. Per me questa partita è stata bella, per i gol di Zaza e Belotti , e per quello di Francesco “Ciccio” Caputo. Aspettando Lecce-Inter , la prima è stata da urlo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.