Serie B Venezia-Foggia 1-0. Aureliano, condizinato, falsa la gara.

Il Foggia calcio esce sconfitto dal Penzo per 1 a 0. Goal segnato su rigore da Di Mariano. Rigore fischiato dall’arbitro Aureliano per un fallo di Iemmello. Penalty ineccepibile. Il problema per Aureliano nsce nel momento che quando doveva fischiare tre calci di rigore per il Foggia, lo stesso arbitro sembra aver dimenticato il fischietto in tasca. Capisco, specie quando il massimo dirigente del Venezia fa illazioni e allusioni per danneggiare il Foggia calcio. Purtroppo la presenza del Foggia calcio da fadtidio a qualcuno e lo vediamo ogni volta in ogni gara, dove ci sono continui episodi che danneggiano ripetutamente la squadra della capitanata. La penalizzazione e i continui errori aggravano una situazione già complessa da sola. È vero che il Foggia ha giocato 90 minuti più recupero nella metà campo avversaria, non basta se poi si è sterili e non si riesce a fare goal.