Zidane e il ritorno da eroe ai Blancos. Contratto fino al 2022

Featured Video Play Icon

Un ritorno clamoroso. È arrivata la conferma ufficiale, non ci sono più dubbi, Zinedine Zidane è tornato al Real Madrid, terzo allenatore della stagione dopo Julen Lopetegui, cacciato il 29 ottobre, e Santiago Solari, in attesa di essere licenziato. “La Giunta direttiva – annuncia il comunicato ufficiale del club – ha deciso di risolvere il contratto con Santiago Solari al quale ha chiesto di restare nel club. Il Real ha gradito il lavoro svolto da Solari e la sua lealtà al club. La Giunta Direttiva ha altresì nominato Zinedine Zidane nuovo allenatore con partenza immediata fino a fine stagione e per le prossime tre. Il contratto scadrà il 30 giugno 2022”. Presentazione alla stampa stasera stessa, alle 20.